Venerdì, Aprile 28, 2017

 

area riservata

MastropietroMentre il ruolo della politica nelle amministrazioni è di indirizzare e controllare, quello dell’opposizione è, oltre che proporre alternative migliorative, anche quello di vigilare. Capita allora che ispezionando tra gli atti dirigenziali del Comune di Giulianova, il Cittadino Governante abbia trovato una Determina (le Determine sono atti che spettano ai dirigenti comunali nella gestione della cosa pubblica) alquanto sospetta fatta dall’ing. Mastropietro, datata 14.11.2016.
Il 14 novembre infatti coincide proprio con l’ultimo giorno di attività della Mastropietro nel suo settore di competenza - ricordiamo che la scelta dei dirigenti attiene primariamente al sindaco e la dirigente in questione ottenne nel 2012 ben due aree, accorpate appositamente per lei, con relativo doppio compenso - quindi poco prima della sconcertante e discutibile “rotazione” fra dirigenti operata dal sindaco Mastromauro e poco dopo l’indagine, che la vede coinvolta, avviata dalla Procura per reati pesantissimi (corruzione, turbativa d’asta, abuso d’ufficio). Analizzando il citato atto, scopriamo che si tratta di una revoca di tre Determinazioni dirigenziali (nn. 220, 221, 222) risalenti al mese di maggio inerenti il pagamento di emolumenti relativi al fondo per la progettazione per un totale di quasi 18 mila euro. In sostanza si tratta di compensi, previsti per legge come da Regolamento approvato nel 2008, a favore degli impiegati dell’ufficio tecnico. Tuttavia alcuni dubbi ed interrogativi risultano più che naturali dal momento che tali retribuzioni sono collegate a lavori eseguiti anche dalla ditta “Costruzioni Stradali Di Eleuterio s.r.l.u.”, ditta legata ad una delle figure indagate dalla Procura.
Come mai, se tutto era in regola, vengono revocati quei pagamenti? Perché prima si assegnano emolumenti e poi vengono inspiegabilmente tolti?
Come mai tale revoca avviene proprio in extremis quando invece nel mese di giugno era stato espresso parere positivo per la liquidazione? C’è qualche correlazione tra questa revoca e le indagini in corso? O sono state fatte Determine irregolari e di fronte all’esplosione delle indagini si è corso ai ripari?
Restiamo in attesa di una risposta amministrativa e politica su questo oscuro aspetto e su tutta la vicenda giudiziaria che, sempre più, dalle notizie che si apprendono dai mezzi di informazione, assume contorni inquietanti. I politici che governano, lo ripetiamo, hanno il compito di indirizzare e controllare i dirigenti che gestiscono la cosa pubblica e, ricordiamo, che tale classe politica sta amministrando ininterrottamente questa nostra cara città ormai da più di 12 anni.
 

    Il Cittadino Governante

 

cerca nel sito

Attualità

Sport

Politica

Cultura

Varie

ditelo@giuliaviva.it

  • 1
  • 2
Prev Next

La nuova rete ospedaliera prov…

Politica

La nuova rete ospedaliera provinciale va discussa con i rappresentanti istituzionali  dei cittadini

Si sta per decidere l’assetto ospedaliero della provincia di Teramo per i prossimi 40-50 anni senza ...

Palazzine Marozzi: In questa …

Politica

Palazzine Marozzi:  In questa città è ancora possibile impegnarsi per difendere i beni comuni?

È sconcertante quello che accade a Giulianova. Sono anni che un proprietario di terreni - unico fo...

La verità sulle sette palazzi…

Politica

La verità  sulle sette palazzine Marozzi

Nella conferenza stampa tenuta dal Sig. Marozzi per annunciare la costruzione di due palazzine ad ov...

Appuntamento con Maurizio Pall…

Cultura

Appuntamento con Maurizio Pallante

Sabato 8 aprile alle ore 19:00 presso la libreria La Cura a Roseto degli Abruzzi, Maurizio Pallante ...

Respinta dalla maggioranza e d…

Politica

Respinta dalla maggioranza e dal M5s la proposta del Cittadino Governante di realizzare un nuovo polo scolastico nell’ex tribunale

È giunta finalmente in Consiglio comunale la proposta presentata dal Cittadino Governante&...

Bocciato il polo scolastico ne…

Politica

Respinto ieri sera in consiglio comunale l'ordine del giorno presentato dal capogruppo del Cittadino...

Lettera aperta al presidente d…

Politica

Lettera aperta al presidente della provincia di Teramo, ai sindaci, ai consigli comunali e a tutte le forze politiche affinchè optino per  due ospedali di 1° livello, uno a Teramo, l’altro a Giulianova

La linea di due ospedali di primo livello (uno a Teramo, l’altro a Giulianova) è quella giusta perch...

Serata conclusiva della XIV ed…

Cultura

Serata conclusiva della XIV edizione di Musica e Arte alla Sala Trevisan

Sabato 18 marzo 2017 alle ore 18.00 si concluderà la XIV edizione di Musica e Arte alla Sala Trevisa...

Media Pagliaccetti, sciopero a…

Varie

Media Pagliaccetti, sciopero ad oltranza

Dopo la chiusura dei plessi Pagliaccetti e Colleranesco sollecitato dall’assemblea dei genitori, il ...

Moby Dick all'inaugurazione de…

Varie

Moby Dick all'inaugurazione del porto! Ma l'interessata smentisce

Annuncio, polemica e smentita: tutto in poche ore. A dare il via alla vicenda è stato il sindaco Fra...

È a Giulianova il fiume più co…

Varie

È a Giulianova il fiume più corto d'Europa. E non solo...

La scoperta risale a diverse settimane fa, ma la notizia è stata divulgata solo in queste ore dall'a...