Giovedì, Ottobre 19, 2017

 

area riservata

Ex-Tribunale-GiulianovaPresentato questa mattina al protocollo del Comune di Giulianova dall'associazione di cultura politica Il Cittadino Governante un ordine del giorno per la realizzazione di un polo scolastico nella sede dell'ex tribunale.

I recenti eventi sismici hanno reso ancora più necessaria la  predisposizione di un piano per rispondere in maniera adeguata ad eventuali situazioni di emergenza futura, dando sicurezza a studenti, insegnanti e famiglie. L’obiettivo fondamentale deve essere di avere tutti gli edifici scolastici con indice di vulnerabilità pari a uno, cioè sicurezza massima. Sarebbe pertanto, innanzitutto, importante conoscere gli indici di vulnerabilità di ognuna delle scuole giuliesi. Sulla base di questi dati occorrerebbe poi approntare un piano complessivo dell’edilizia scolastica cittadina contenente progetti di ristrutturazione e relativi costi con individuazione delle modalità di finanziamento. Tutto ciò, avendo a che fare con un diritto fondamentale come quello allo studio, dovrebbe essere prioritario nelle attività di governo a tutti i livelli nell’articolazione dello stato. Ognuno deve fare la sua parte: comuni, province, regioni e governo nazionale.

In attesa di avere tutti gli elementi – Il Cittadino Governante lo ha chiesto da tempo - e di poter fare un ragionamento complessivo, magari in consiglio comunale, dedicandogli una seduta tematica, crediamo sia già possibile compiere una prima scelta: riconvertire l’ex tribunale in polo scolastico.

Quindi, considerato che:

-    L’edificio sito in via Cerulli, 1, Giulianova (TE) - precedentemente sede,  della sezione distaccata  del tribunale di Teramo -  è di proprietà comunale;

-   L’area del suddetto edificio si trova in posizione centrale e risulta un ambito ottimale per la realizzazione di un polo scolastico vista la qualità dell’aria, la viabilità e i parcheggi, e la vicinanza al parco degli Amicis;
-   L’edificio dell’ex tribunale è, inoltre, baricentrico rispetto al bacino di utenza scolastica che potrebbe accogliere;
-    La popolazione scolastica del distretto è in aumento;
-    Da più parti si ritiene opportuno ubicare altrove la Scuola primaria “De Amicis”  e la scuola d’infanzia di Bivio Bellocchio ricollocandole in luogo più opportuno da un punto di vista della viabilità, della qualità e della sicurezza degli ambienti;
-    Le analisi costi-benefici sembrerebbero sconsigliare l’utilizzo di risorse economiche sul plesso scolastico “R. Pagliaccetti”.

Il Consiglio Comunale impegna il Sindaco e la Giunta affinché: 

-   Predispongano la struttura dell’ex tribunale ad accogliere un vero e proprio polo scolastico inteso come Istituto Comprensivo;

-    Si attivino quanto prima le procedure per compiere lo studio finalizzato ad ottenere l’indice di vulnerabilità sismica dell’edificio dell’ex tribunale;
-     Si proceda ad uno studio di fattibilità riguardo l’adeguamento a polo scolastico della sede dell’ex tribunale valutandone la capacità ricettiva.
-   Si programmi, all’uopo, una riunione con i Dirigenti Scolastici e con gli organi collegiali interessati per decidere quanti e quali istituti possano essere trasferiti in tempi brevi nel suddetto polo scolastico.

cerca nel sito

Attualità

Sport

Politica

Cultura

Varie

ditelo@giuliaviva.it

  • 1
  • 2
Prev Next

A Giulianova giornata FAI d'au…

Cultura

A Giulianova giornata FAI d'autunno

Domenica 15 ottobre a Giulianova Con il patrocinio del Comune e del Polo Museale Civico di Giul...

Prima fanno fallire Cirsu e po…

Politica

Prima fanno fallire Cirsu e poi non difendono nemmeno i lavoratori

Ha dell’incredibile. La maggioranza del Comune di Giulianova, ad eccezione del Consigliere Mustone, ...

Salvaguardare i posti di lavor…

Politica

Salvaguardare i posti di lavoro di tutte le maestranze di CIRSU.

Protocollato oggi dall'associazione di cultura politica Il Cittadino Governante  un ordine...

La vera storia del Lido delle …

Politica

La vera storia del Lido delle Palme. Perché da vent’anni è tutto fermo ed ora se ne occupa la magistratura

Periodicamente  sui mezzi di informazione tornano notizie sulla lottizzazione Lido delle Palme:...

Il filo di Arianna

Cultura

Il filo di Arianna

Giovedì 24 agosto alle 21, nella Torre di Carlo V di Martinsicuro sarà inaugurata la mostra Il filo ...

Eventi estivi: rivedere tutto

Politica

Eventi estivi: rivedere tutto

Il cartellone eventi estivi 2017 verrà ricordato per la sua pressoché totale inconsistenza.Le manife...

Il Cittadino Governante chiede…

Politica

Il Cittadino Governante chiede che il comune si costituisca parte civile nel processo penale "Operazione Castrum"

Onestà e competenza sono valori essenziali nella vita pubblica, imprescindibili per praticare il buo...

Il Cittadino Governante e le p…

Politica

Il Cittadino Governante e le prossime elezioni comunali

Con riferimento all’articolo pubblicato dal Centro martedì 15 agosto sulle possibili coalizi...

Pini e passerelle: Una buona a…

Politica

Pini e passerelle: Una buona amministrazione non ripianterebbe i pini in viale Orsini e abbatterebbe le passerelle in cemento di viale di Vittorio

La manutenzione ordinaria e straordinaria è un capitolo decisivo per avere una città decorosa e funz...

"Luci e ombre del corpo. …

Cultura

"Luci e ombre del corpo. Scrivere il corpo nell’arte e nella poesia" venerdì 11 agosto al MAS

Venerdì 11 agosto 2017, alle ore 18.30, il Museo d’Arte dello Splendore di Giulianova, organizza Luc...

Mancanze troppo gravi per un'a…

Politica

Mancanze troppo gravi per un'amministrazione comunale

Nel Consiglio Comunale di lunedì 31 luglio il Cittadino Governante ha contestato, tra le altre cose...

Un passo avanti verso una razi…

Politica

Un passo avanti verso una razionale rete ospedaliera provinciale

Riteniamo che l’incontro tenutosi ieri a Pescara con il Presidente della Regione Abruzzo Luciano D’A...