Lunedì, Febbraio 19, 2018

 

area riservata

luna rossaAnnuncio, polemica e smentita: tutto in poche ore. A dare il via alla vicenda è stato il sindaco Francesco Mastromauro che in anticipo sui tempi e con estrema imprudenza, ha rivelato nel corso di una conferenza stampa che ospite d'onore dell'inaugurazione del nuovo braccio del porto sarebbe stata niente meno che Moby Dick. «Un impulso decisivo all'iniziativa è venuto dal vice presidente della Regione Giovanni Lolli» ha dichiarato Mastromauro, seduto accanto ad un gongolante Marco Verticelli, attuale presidente dell'Ente Porto. «Per la nostra città sarà un evento importante. Soprattutto per i giovani ed il mercato ittico» ha concluso poi, con una evidente gaffe.
Soltanto poche ore e giungeva la reazione offesa dell'ex presidente dell'ente porto, Paolo Vasanella che, in una nota, si attribuiva il merito dell'eccezionale evento. «Sono stato io a contattare direttamente Moby ed anche a tenere i contatti negli ultimi due anni con il signor Melville, che ne cura gli interessi in Europa. Pensavo di meritare almeno un grazie.»
A sera la doccia fredda della smentita, che il cetaceo ha affidato alla sua pagina Facebook: "Dicono che presenzierò all'inaugurazione del nuovo porto di Giulianova» scrive Moby Dick «e posso dire senza timore di smentita di non essere mai stata contattata da questi signori: sarebbe ora che la piantassero di cercare notorietà sulla mia pelle." 

cerca nel sito

Attualità

Sport

Politica

Cultura

Varie

ditelo@giuliaviva.it

  • 1
  • 2
Prev Next

Alunni e insegnanti ancora sfo…

Politica

Alunni e insegnanti ancora sfollati

A più di un anno dall’improvvisa ordinanza di chiusura dei plessi scolastici di Colleranesco e della...

Nuovo caso di sciatteria ammin…

Politica

Nuovo caso di sciatteria amministrativa ai danni della Città

Si chiama «centro di riuso» l'ennesima occasione persa dell’ amministrazione comunale, che ha gettat...

INPS: cerchiamo di conservare …

Politica

INPS: cerchiamo di conservare la sede a Giulianova

Venire a conoscenza dell'imminente trasferimento della sede INPS dai Portici di Giulianova all'ex fa...

Al MAS "Scritti ad arte: …

Cultura

Al MAS "Scritti ad arte: il tempio cumano di Apollo tra arte, letteratura e mito"

Dopo il successo della conferenza-dialogo a due voci del novembre scorso con il confronto tra la sto...

Una staffetta di lettura per l…

Cultura

Una staffetta di lettura per la giornata della memoria

La giornata internazionale della Memoria dedicata al ricordo dell’orrore della Shoah, fu stabilita i...

MONTAGNE D'ABRUZZO patrimonio …

Cultura

MONTAGNE D'ABRUZZO patrimonio naturale e culturale

L'associazione VELIERO-RICCARDOCERULLI invita la cittadinaza alla conferenza: MONTAGNE D'ABRUZZ...

Niente piscina, niente Bibliot…

Politica

Niente piscina, niente Biblioteca, stop in via Bindi e via Nazario Sauro: Giulianova chiude?

Il progressivo logoramento dei rapporti tra le forze interne alla maggioranza e l’attenzione tutta s...

Musica e Arte alla Sala Trevis…

Cultura

Musica e Arte alla Sala Trevisan secondo appuntamento

Sabato 13 gennaio 2018, alle ore 18.00, presso la Sala Trevisan della Piccola Opera Charitas di Giul...

Hospice in piazza Dalla Chiesa…

Politica

Hospice in piazza Dalla Chiesa: ma l’amministrazione comunale vuole difendere e valorizzare la piazza o no?

Da quando in qua i funzionari o gli amministratori delle società partecipate del Comune  interv...

C'era una volta a Castrum ... …

Cultura

C'era una volta a Castrum ... la tris-nonna di Babbo Natale

L'Associazione G.A.M.A., Gruppo Archeologico dei Medio Adriatico, è lieta di invitare la cittadinanz...

Dopo la caserma, l’hospice: ma…

Politica

Dopo la caserma, l’hospice: ma è tanto difficile pensare che una piazza è preziosa e va rispettata come piazza?

“La politica non è l’arte dell’improvvisazione. Essere leader esige studio, preparazione, esperienza...