Venerdì, Aprile 28, 2017

 

area riservata

Giulianova lungomareNei prossimi giorni il progetto di auto raccolta del CO.BA. raggiungerà un momento importante e fondamentale: gli operatori aderenti al progetto presenteranno le relazioni relative l’anno passato e tutta la documentazione necessaria, al fine di ottenere lo sgravio della quota variabile della TARI 2015 da parte del Comune di Giulianova. Attraverso la documentazione allegata, il CO.BA. ed i suoi consorziati dimostreranno come è possibile arrivare ad un’economia a rifiuti zero, avviando al recupero e valorizzando tutto quello che prima si buttava. 
In un anno i consorziati del CO.BA. hanno prodotto 343 tonnellate circa di materiali così suddivise: 40% organico , il 14 % di plastica il 12 % di carta , 18 % di vetro ed il 15% di multi materiale che viene ulteriormente separato in impianto. Recuperando circa 9.000,00 euro direttamente dai materiali e spendendo per il servizio circa 40.000,00 euro.
Due considerazioni, alla luce di questi dati, sono obbligatorie: in primo luogo il dato materiale , la produzione reale di materiali è circa un terzo rispetto a quella presunta, e il costo del servizio, per così dire, in proprio, è estremamente inferiore rispetto alla quota parte di imposta che dovrebbe essere destinata a pagare lo stesso servizio.
Non sappiamo, quale sarà l’evoluzione, soprattutto legale, del ricorso presentato dal Consorzio Balneari di Giulianova al TAR Abruzzo avverso al regolamento comunale TARI 2015 , però certamente questa comunità dovrà fare uno sforzo per addivenire ad un’economia circolare che consenta di valorizzare tutti i materiali , perché non sono più consentiti sprechi né in termini di onerosi appalti né in termini di maggiori Tasse.     

cerca nel sito

Attualità

Sport

Politica

Cultura

Varie

ditelo@giuliaviva.it

  • 1
  • 2
Prev Next

La nuova rete ospedaliera prov…

Politica

La nuova rete ospedaliera provinciale va discussa con i rappresentanti istituzionali  dei cittadini

Si sta per decidere l’assetto ospedaliero della provincia di Teramo per i prossimi 40-50 anni senza ...

Palazzine Marozzi: In questa …

Politica

Palazzine Marozzi:  In questa città è ancora possibile impegnarsi per difendere i beni comuni?

È sconcertante quello che accade a Giulianova. Sono anni che un proprietario di terreni - unico fo...

La verità sulle sette palazzi…

Politica

La verità  sulle sette palazzine Marozzi

Nella conferenza stampa tenuta dal Sig. Marozzi per annunciare la costruzione di due palazzine ad ov...

Appuntamento con Maurizio Pall…

Cultura

Appuntamento con Maurizio Pallante

Sabato 8 aprile alle ore 19:00 presso la libreria La Cura a Roseto degli Abruzzi, Maurizio Pallante ...

Respinta dalla maggioranza e d…

Politica

Respinta dalla maggioranza e dal M5s la proposta del Cittadino Governante di realizzare un nuovo polo scolastico nell’ex tribunale

È giunta finalmente in Consiglio comunale la proposta presentata dal Cittadino Governante&...

Bocciato il polo scolastico ne…

Politica

Respinto ieri sera in consiglio comunale l'ordine del giorno presentato dal capogruppo del Cittadino...

Lettera aperta al presidente d…

Politica

Lettera aperta al presidente della provincia di Teramo, ai sindaci, ai consigli comunali e a tutte le forze politiche affinchè optino per  due ospedali di 1° livello, uno a Teramo, l’altro a Giulianova

La linea di due ospedali di primo livello (uno a Teramo, l’altro a Giulianova) è quella giusta perch...

Serata conclusiva della XIV ed…

Cultura

Serata conclusiva della XIV edizione di Musica e Arte alla Sala Trevisan

Sabato 18 marzo 2017 alle ore 18.00 si concluderà la XIV edizione di Musica e Arte alla Sala Trevisa...

Media Pagliaccetti, sciopero a…

Varie

Media Pagliaccetti, sciopero ad oltranza

Dopo la chiusura dei plessi Pagliaccetti e Colleranesco sollecitato dall’assemblea dei genitori, il ...

Moby Dick all'inaugurazione de…

Varie

Moby Dick all'inaugurazione del porto! Ma l'interessata smentisce

Annuncio, polemica e smentita: tutto in poche ore. A dare il via alla vicenda è stato il sindaco Fra...

È a Giulianova il fiume più co…

Varie

È a Giulianova il fiume più corto d'Europa. E non solo...

La scoperta risale a diverse settimane fa, ma la notizia è stata divulgata solo in queste ore dall'a...